Alimentazione per cani di piccola taglia


Le dosi e la dieta alimentare adatte al vostro cane dipendono dall’età, dalla taglia, da eventuali malattie o allergie , stile di vita, oltre che da esigenze individuali. Il metabolismo dei cani di taglia piccola è molto più rapido rispetto alle razze di taglia media o grande, basti pensare che razze mini, come ad esempio il Maltese, raggiungono il peso del cane adulto già intorno ai 12 mesi, mentre cuccioli di razze medio-grandi giungono alla maturità solo verso i 2 anni.
Per questo, già dai 12 mesi i nostri amici in miniatura possono alimentarsi con il cibo da “grandi” e, in proporzione alle loro dimensioni, hanno bisogno di un quantitativo di proteine di alta qualità, di grassi, di calcio e di fosforo superiore.

Alimentazione per cani di piccola taglia

Dal momento dello svezzamento fino ai 4 mesi di età un cucciolo ha bisogno di mangiare 2-3 pasti al giorno, sia esso un cane di taglia piccola o media, alle dosi indicate sulla confezione dell’alimento. Dai 4 mesi in poi il cucciolo deve essere nutrito due volte al giorno seguendo uno schema regolare. Ricordatevi di lasciagliategli sempre acqua fresca a disposizione.

I cuccioli di taglia piccola e media necessitano inoltre di un quantitativo superiore di proteine, grassi, calcio e fosforo per sostenere la crescita e lo sviluppo di ossa, muscoli e altri tessuti. Fornire al tuo cucciolo un alimento specificamente formulato per la taglia a cui appartiene è quindi il modo più semplice di garantirgli il giusto equilibrio di nutrienti per il suo ritmo di crescita.



Come suggerito da http://www.iams.it  oltre all’energia e alle proteine, l’alimentazione del cucciolo deve contenere altri ingredienti e nutrienti di vitale importanza:

Alimentazione per cani di piccola taglia
  • oli di pesce ricchi di vitamine, per mantenere una buona salute generale
  • vitamine e minerali essenziali, per aiutarlo a rafforzare il sistema immunitario e a mantenersi in buona salute durante questa fase critica della sua crescita
  • fonti proteiche di origine animale, per sostenere la crescita del tessuto muscolare, di organi vitali, di pelle e pelo
  • una fonte di fibre, che contribuisca a mantenere la salute del suo delicato apparato digerente e a favorire di conseguenza l’assorbimento dei nutrienti
  • un apporto ideale di calcio e fosforo, per aiutarlo a sviluppare ossa e dentatura robuste.

Sono questi i nutrienti fondamentali della sua alimentazione. E sono proprio questi nutrienti che dovrete cercare quando sceglierete un alimento per il vostro cane, secco o umido, oppure dei biscottini da usare come ricompensa. 








Taggato , , come adottamisubitoBlog

ALIMENTAZIONE CANI

Perchè il cane è obeso? La risposta può essere di natura emotiva

Perchè il cane è obeso? La risposta può essere di natura emotiva   0

Perchè il cane è obeso? Un recente studio della “Western University of Health Sciences College of Veterinary Medicine” della California mette in evidenza come in alcuni casi l’obesità del cane o [...]